was successfully added to your cart.

Pizzica Salentina: l’Emozione del Ballo Popolare e la “Notte della Taranta 2015”

Pizzica Salentina: l’Emozione del Ballo Popolare e la “Notte della Taranta 2015”

Suoni, luci, movimenti, colori: tutto questo viene in mente a qualcuno che pensa al Salento.
La bellezza culturale di questa terra si racchiude non solo nelle meraviglie che la storia e la natura hanno lasciato, ma anche e soprattutto nella
tradizione culturale. Un bagaglio immenso che le terre salentine si portano dietro da secoli, restando, a distanza di tempo, quasi invariate come se il tempo si fosse fermato.

Uno dei patrimoni più belli e affascinanti della Puglia, e in particolare delle terre salentine, è rappresentato dalla pizzica.
Il ballo tradizionale per eccellenza, coinvolge ed unisce salentini e visitatori nel vortice delle sue emozioni. Musiche, danze e scene che rievocano atmosfere di altre epoche, trasmettendo la passione così genuina e pura per questa rappresentazione, facendola conoscere a chi ancora non l’ha mai conosciuta, diffondendo un pezzo importante della storia popolare di questo paese.

Ma come nasce la pizzica? Una prima testimonianza del ballo della pizzica risale al 1797, quando una serata venne offerta in omaggio al Re Ferdinando IV di Borbone, ma è risaputo che già dal XIV sec. la pizzica era associata ai rituali terapeutici di cura per i morsicati dalla temibile tarantola.

Sappiamo tutti che ben presto è diventata un momento ludico e di associazione corale, ma la sua origine è dovuta proprio a quei musici che, con tamburelli, violini e ritmi frenetici, suonavano per giorni e giorni cercando di curare “i tarantolati”, grazie alla musica che permetteva di sfogare il loro male attraverso i movimenti scatenati.

Oggi il ballo della pizzica è diventato, ovviamente, una manifestazione culturale, senza fondamenti di rituali, ma ugualmente bello e pieno di tensione proprio come lo era un tempo. La danza oggi, si svolge spesso in grandi gruppi o in coppia, in una sorta di corteggiamento romantico tra uomo e donna, che fra infiniti passi e saltelli, si sfiorano senza mai toccarsi, ruotando uno intorno all’altro, avvicinati soltanto momentaneamente da un fazzoletto rosso che unisce per poco i loro corpi.

pizzica taranta tamburello notte della taranta lecce

 

Come si può rimanere indifferenti ad uno spettacolo di pizzica? I nostri turisti lo sanno bene. I tamburelli iniziano a suonare nella testa, il piede inizia a battere per terra, finché un ritmo primordiale non si diffonde in tutto il corpo togliendo ogni inibizione anche al più timido dei visitatori. È davvero un piacere assistere ai concerti in cui scatenati gruppi di locali e non, si uniscono insieme, ognuno a modo suo imitando i passi dei più “esperti”, in questo ballo travolgente quanto divertente e faticoso, trovandosi, magari, dopo qualche passo, spossati e senza fiato ma, sicuramente con il sorriso sulla bocca.

La pizzica tarantata è diventata, ormai da più di un decennio, un vero e clamoroso evento nazionale ed internazionale.
La famosa “
Notte della Taranta 2015 ” è il concertone finale di un tour di eventi dedicati a questa musica. Una notte intera in cui musicisti mondiali e grandi nomi dell’orchestra si uniscono per celebrare questa preziosissima tradizione popolare, suonando ininterrottamente per la gioia di migliaia di “pizzicati” (lo scorso anno se ne sono contati oltre 150.000).

La “Notte della Taranta”, come ogni anno, per la sua tappa finale giunta alla diciottesima edizione, avrà luogo nella città di Melpignano, lo scorso anno trasmessa anche in diretta tv integrale.

Il più grande festival di musica popolare d’Europa, si svolgerà in Salento dal 4 al 22 Agosto. Le prime indiscrezioni hanno confermato che quest’anno è stato chiamato a dirigere l’Orchestra Popolare un mito del rock britannico: Phil Manzanera, storico chitarrista dei Roxy Music e co-produttore dei Pink Floyd.

Confermata anche la presenza del mega ospite LUCIANO LIGABUE che si esibirà sul palco il 22 Agosto, previste oltre 200 mila presenze per l’evento.

 

Un evento imperdibile per entrare nel cuore dell’atmosfera e della tradizione salentina, unendosi alla magia di migliaia di cuori che, come centinaia di anni fa, battono all’unisono al ritmo della taranta.

Organizzate in tempo la vostra vacanza nel Salento, con la preziosa guida e di CheraDreams, scegliendo di vivere insieme a noi gli eventi più belli della nostra terra.

SI EFFETTUA SERVIZIO TRANSFERT PER LA “NOTTE DELLA  TARANTA”

PER INFO : 3407937688 /347682683

INFO@CHERADREAMS.IT

Leave a Reply

Translate »